Alberi, continua il massacro

image_pdfimage_print

Preoccupa l’abbattimento, iniziato ieri mattina, di altri alberi (quasi tutti sani) in viale Morgagni, deciso per permettere alle ruspe al lavoro nei cantieri della linea 3 della tramvia di manovrare più agevolmente. Saranno danneggiate anche molte specie di uccelli in stagione di nidificazione: i nidi verranno inevitabilmente distrutti e con essi moriranno gli uccellini non ancora in grado di volare. Inoltre i nuovi alberi impiantati sul lato opposto del viale in sostituzione di quelli tagliati sono risultati fuori norma, perché troppo vicini agli edifici e ad alto rischio di mortalità, data la carenza di spazio e di terra in cui svilupparsi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *