19 settembre 2018

Acqua, il referendum smuove il Parlamento: il 7 luglio si discute la legge di iniziativa popolare

image_pdfimage_print

Riceviamo e pubblichiamo

Il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua apprende dell’avvenuta calendarizzazione in Commissione Ambiente della Camera per il prossimo 7 di luglio della proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Forum nel 2007. Si tratta del primo, significativo, passo avanti nella direzione della ripubblicizzazione dei servizi idrici dopo la straordinaria vittoria referendaria. Un passo avanti atteso dai 26 milioni di cittadini che hanno detto sì ad una gestione pubblica e partecipata dell’acqua.

È necessario e imprescindibile l’immediato coinvolgimento del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, promotore della legge, nella discussione. Già nell’Assemblea Nazionale del 2-3 luglio era stata condivisa la volontà di mettere in campo tutte le iniziative necessarie all’approvazione della legge in Parlamento. A questo proposito il Forum ha chiesto un incontro urgente all’On. Angelo Alessandri, Presidente della Commissione Ambiente alla Camera.

Comitato Referendario 2 Sì per l’Acqua Bene Comune

0 Comments

  1. Oliver

    “Meglio tardi che mai” (4 anni!!) ma anche “troppo bello per essere vero” (!?)
    Dalla Segreteria Comitato Referendario 2 Sì per l’Acqua Bene Comune
    fanno sapere che “da una rapida verifica con la segreteria del Presidente della Commissione, On. Alessandri, è emerso che la discussione in realtà è slittata a data da definirsi a causa dell’urgenza determinata dal decreto rifiuti”.
    …Ad ogni modo sembrerebbe UNA OTTIMA NOTIZIA !!!

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *