A Novoli si beve equo

image_pdfimage_print

Al Polo universitario delle Scienze Sociali, a Novoli, la mensa degli studenti è finalmente pronta, con una bella novità: le bevande saranno disponibili alla spina, e senza Coca Cola. La scelta non è politica ma soprattutto economica, secondo l’Azienda Regionale per il Diritto allo studio, tuttavia non possiamo che rallegrarcene, viste le pesanti accuse che pendono sul capo della multinazionale, oggetto perciò di un tenace boicottaggio. Le bibite che saranno servite, inoltre – acqua, aranciata, succhi, tè – sono tutte equosolidali e vengono fornite dalla General Beverage, la ditta di Pontremoli già premiata dalla Regione proprio per il suo distributore alla spina, fra i vincitori di “Toscana ecoefficiente”. Coca Cola a parte, ciò significa soprattutto ridurre i rifiuti (niente lattine né bottigliette di plastica) e anche in generale educare al consumo intelligente, visto che, servendosi alla spina, si può prendere un sorso come un bicchierone, e non si butta via nulla. Complimenti, e speriamo di vedere presto tanti di questi distributori negli uffici pubblici e nelle aziende.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *